Kenya Resort
Kenya Resort 3
Kenya Resort 4

Clima in Kenya

Clima in Kenya

Clima in Kenya

Il clima in Kenya, considerata la locazione di questo Stato africano, confinante con Uganda, Tanzania, Sudan, Etiopia, Somalia e Oceano Indiano, è per lo più equatoriale.

Considerata appunto la locazione il clima è molto caldo e umido, ma considerando la conformazione di questo paese africano, esistono in Kenya molti climi differenti.

La zona costiera, che offre al turista un ampia gamma di divertimenti e Resort esclusivi per un’indimenticabile vacanza, presenta il classico clima equatoriale caldo e molto carico di umidità urante tutto l’anno e le temperature variano dai 20° di agosto ai 32° di luglio.

Le precipitazioni piovose sono all’incirca intorno ad una media annuale di 1000 millimetri.

Temperature in Kenya

Nella parte settentrionale, il clima in Kenya è molto più arido e secco, essendoci zone desertiche in abbondanza. Qui le temperature variano da un massimo di 36° e un minimo di 22°, ma quello che scarseggia sono le precipitazioni, che toccano a malapena i 300 millimetri annui.

Arriviamo quindi nel Kenya occidentale e centrale, dove l’altezza media del terreno dal livello del mare varia dai 1200 metri a 2200 metri d’altezza dal livello delle coste. L’ambientazione caratteristiche di queste zone ricorda molto la foresta equatoriale e si raggiungono temperature sicuramente elevate rispetto a quelle a cui siamo abituati noi nel nostro bel Paese.

La vegetazione è rigogliosa e le precipitazioni piovose sono molto elevate. Si possono distinguere ben due stagioni delle piogge che vanno dal mese di marzo al mese di aprile e la seconda ha inizio nel mese di novembre ed è della durata di circa un mese, ovvero ha la sua conclusione nel mese di dicembre.

Kenya Meteo, la zona più piovosa

La zona più piovosa, che presenta la maggior media di precipitazioni piovose dell’intero paese, è la regione del lago Victoria, che varia dai 1700 ai 1900 mm annui. La capitale Nairobi, situata in questa regione, presenta un clima abbastanza mitigato dall’altezza del posto dal livello del mare (circa 1600 metri). In città si hanno estati soleggiate e calde, e inverni freschi.

Questo la rende un ottimo posto dove soggiornare, molto accogliente. la media delle precipitazione è come la zona costiera, ovvero di circa 1000 millimetri annui.

Le temperature variano dai 25° medi di febbraio, ai 10° di media in Luglio. A noi tali temperature ci suonano strane visto i periodi dell’anno in cui le possiamo riscontrare, ma dobbiamo ricordarci della zona in cui il Kenya è ubicato.

Per concludere questa scheda sul clima in Kenya, utile per un soggiorno mirato e accomodante, ricordiamo la situazione anche nelle montagne presenti nel paese.

La temperatura media di queste zone può abbassarsi di molto rispetto al resto del paese e, nelle vette più alte che si trovano oltre i 2500 metri dal livello del mare, è possibile riscontrare delle gelate. Ad altezza superiori, non sono strane le potenti nevicate.

TOP