Kenya Resort
Kenya Resort 3
Kenya Resort 4

Località principali del Kenya

Le località principali del Kenya

Località principali del Kenya

Le località principali del Kenya: in Kenya ci sono molte belle località, ognuna con delle particolarità, vediamole quindi più nel dettaglio per scoprirle insieme:

La città marittima di Mombasa, famosa anche per la sua splendida barriera corallina frequentata dagli amanti delle immersioni che vengono da ogni parte del mondo.

Mombasa ha un porto molto importante per il continente Africano ed è sede di un essenziale aeroporto internazionale.

Nairobi è la capitale del Kenya e oggi si presenta come grande città multietnica, con un misto tra i tradizionali edifici coloniali e moderni grattacieli, intervallati da estesi parchi verdi.

Il nome di Nairobi deriva dalla lingua Masai, che indica con il termine Nai’Beri un “luogo di acqua fredda”, in passato era infatti una palude che poi fu bonificata durante i lavori effettuati per la costruzione della ferrovia Mombasa-Lago Vittoria.

Malindi è una bella località situata in ottima posizione, centrale rispetto alle stupende spiagge tropicali della zona, è meta di un turismo internazionale.

Malindi è dotata nei suoi dintorni, di ottime strutture e resort capaci di ospitare i turisti che cercano relax e una esperienza nel mezzo della natura.

Altre località principali del Kenya

Watamu, pur essendo un tranquillo villaggio, è situato in mezzo a stupende spiagge bianche e qui si trova un Parco Nazionale Marino frequentato per fare snorkeling e per escursioni.

Lamu è una località davvero bella e particolare, si tratta infatti di un’isola fatta di ondulate dune e lunghe spiagge, costellate di villaggi immersi in piantagioni di ango e di cocco. Qui si viene anche per visitare la città vecchia, essa fu infatti un insediamento Swahili già dal XIV secolo. Chi desidera visitare Lamu, dovrà farlo raggiungendola via mare con i tipici Dhow e spostandosi al suo interno a piedi oppure a dorso di asino.

Esistono anche molte altre località meritevoli di essere visitate, anche se più piccole e meno frequentate dal turismo, ad esempio Meru, uno dei parchi del Kenya, dove sarà possibile avvistare Giraffe reticolate, Struzzi somali, Orici, Zebre di Grey e Gerenuk, nonchè Leoni, Bufali, Leopardi ed Elefanti.

Oppure la regione di Samburu consta di foreste attraversate dall’ampio bacino del fiume Ewaso Nyiro che attira numerose specie animali tra le più belle da avvistare in Africa.

 

 

 

 

 

TOP