Kenya Resort
Kenya Resort 3
Kenya Resort 4

Safari in Kenya

Safari in Kenya

Safari in Kenya

Il Kenya, piccolo ma bellissimo Stato dell’Africa orientale, è una meta straordinariamente affascinante per una vacanza. Paese dalla storia antica e travagliata, esso presenta una geografia complessa e articolata.

In effetti, pur trovandosi nella fascia equatoriale, il Kenya racchiude in sé svariati climi, passando dalle temperature umide e afose della costa ai climi secchi e asciutti della zona centrale del paese.

Chiunque abbia voglia di partire e concedersi una vacanza da sogno, può di certo optare per il Kenya, un luogo meraviglioso che fa innamorare per la sua cultura e per la bellezza della natura incontaminata che si estende lungo tutta la sua superficie.

Ricco di luoghi di interesse culturale e di arte, il Kenya si contraddistingue anche per la possibilità di organizzare avventurose escursioni alla scoperta del paese.

Il turismo è infatti un’attività davvero rilevante per il Kenya, destinazione ideale soprattutto per chi desidera un viaggio originale e fuori dagli schemi. Questo attraente paese africano è pertanto perfetto per i safari.

Il Safari, il cui termine deriva dallo swahili con il significato di Lungo Viaggio, consiste nella visita alla scoperta della natura locale, osservando e fotografando le bellezze particolari della flora e della fauna kenyota.

Molte compagnie e agenzie turistiche offrono la possibilità di partire per un safari guidato all’interno del Kenya, in modo da poter conoscere meglio la zona e praticare sport come lo snorkelling, nonché il nuoto con i delfini e le passeggiate su spiagge bianche.

Scegliere un resort per fare un Safari in Kenya

La scelta migliore è quella di scegliere un resort in una zona turistica del paese e prenotare safari guidati che abbiano come punto di partenza il villaggio in cui si alloggia. Vi sono molte possibili destinazioni per un safari in Kenya, in quanto la regione è ricca di paesaggi suggestivi fatti di parchi e riserve da esplorare.

Ovunque ci si muova, il Kenya trasmette pienamente e a fondo la magia di un continente mitico e seducente come quello africano.

Nello specifico, tra le mete più consigliate per questo tipo di vacanza c’è Nairobi, capitale Kenyota che permette un interessante itinerario a partire dalla località di Masai Mara. Un tipico safari in zona può consistere in una iniziale visita nella zona di Masai Mara, fermandosi lì per cena e pernottamento, proseguendo poi per l’incantevole lago Nakuru, con la possibilità di visitare anche il parco ad esso adiacente.

Infine il safari può orientarsi verso la zona del parco Amboseli e di Chyullun Gatethen, area in cui si consiglia di immortalare le bellezze del luogo.

Vi sono tuttavia safari alternativi che possono soddisfare i turisti più curiosi. Ad esempio si consigliano le zone di Watamu, ove si potranno osservare le scimmie del posto e si potrà camminare sulle bianche spiagge kenyote, e Malindi, all’interno della quale sarà possibile ammirare, oltre alla natura, l’armoniosa vita di un tipico villaggio del Kenya.

I safari rappresentano per i turisti che decidono di intraprenderli un’esperienza indimenticabile e assolutamente da ripetere. Il Kenya può offrire al contempo il fascino di un luogo misterioso tutto da scoprire, attraverso escursioni e safari, ma anche una meta di relax e divertimento, scegliendo di alloggiare presso uno dei magnifici resort del paese.

TOP